SEI DI BURAGO SE…

  • VIENI A GIOCARE CON NOI

    STAGIONE 2024/2025

  • BANDO DOTE SPORT 2023/2024

    Dote Sport è un’iniziativa pensata per aiutare i nuclei familiari in condizioni economiche meno favorevoli ad avvicinare i propri figli allo sport. Sarà possibile presentare domanda a partire dalle ore 10 del 22 febbraio 2024 ed entro le ore 12 del 22 marzo 2024. Scopri di più sul sul portale Bandi e Servizi di Regione Lombardia.

  • CERCHIAMO COLLABORATORI

    STAGIONE 2024/2025

  • L’ORO DELLA BURAGHESE

    I due talenti 18enni e grandi amici, hanno iniziato a giocare insieme e ora puntano alla Serie A

    La Buraghese si coccola i suoi talentuosi ragazzi. Mattia Malaspina e Dominic Vavassori classe 2005 stanno facendo le fortune di due società tra le più blasonate del nostro campionato, confermando la sensazione che Burago sia sempre più una fucina di piccoli grandi campioni.

    MATTIA MALASPINA

    I suoi amici andavano tutti a giocare a calcio, così abbiamo assecondato la sua richiesta e lo abbiamo iscritto alla Buraghese – raccontano mamma Sabrina e papà Pietro – Il primo anno è stato un disastro (ridono, ndr), faceva veramente fatica e questa cosa lo rattristava. Però non ha voluto mollare proprio perché si trovava bene con i suoi amici, quindi ci siamo convinti a farlo proseguire.

    A pesare sulla saggia decisione è stato anche il parere di Ezio Motta, indimenticato allenatore dei bambini, che nonostante le difficoltà già iniziava a intravedere qualcosa in quel piccolo calciatore: Ci disse di non preoccuparci, di lasciare che Mattia si divertisse e di non pensare ad altro – proseguono i genitori- e aveva ragione.

    DOMINIC VAVASSORI

    Portavamo spesso Dominic a giocare nel parchetto davanti a casa nostra – raccontano mamma Kamilla e papà Luciano – Un giorno ci notò Ezio, che lavorava poco distante e che conosceva bene la nostra famiglia perché Luciano aveva giocato in diverse società del territorio. Vide Dominic, che all’epoca aveva appena 5 anni, e ci propose di portarlo a un Open Day della Buraghese, che lui allenava.

    Il resto è storia. Il ragazzo inizia a farsi le ossa sotto l’ala protettiva di Ezio e ben presto spicca il volo.

  • AMICHEVOLE “I RAGAZZI DI EZIO”

    Sabato 6 gennaio 2024 i ragazzi che hanno conosciuto e apprezzato l’indimenticabile Ezio Motta hanno disputato una gara amichevole in suo onore. Al termine dell’incontro ci siamo ritrovati tutti in sede per una merenda. Ringraziamo tutti i partecipanti e forza Buraghese!

    https://youtu.be/a2uFCilkWVk
    https://youtu.be/-jTu5Hvp-gY
    https://youtu.be/tY52TefWBGU
    https://youtu.be/10yuqkPbpxw
    https://youtu.be/BTqIl23PpdE
    https://youtu.be/RPjrVUcAbhc
    https://youtu.be/qDXFXT97L0U
    https://youtu.be/h9DWjftw_qY
    https://youtu.be/oGDhamJPdFE
    https://youtu.be/w9Jwhm3tHp8
    https://youtu.be/o4fTmz5K0hA
    https://youtu.be/4kSWE8yA0mA
  • BUON 2024! 💛💙

    L’anno che verrà è determinato dal tempo che costruiamo noi, giorno dopo giorno, con le nostre azioni, le nostre scelte, le nostre idee.

    È una responsabilità che ci assumiamo dal 1980, con l’unico obbiettivo di costruire un futuro migliore per noi e per le generazioni future.

    Buon anno!

  • GLI AUGURI CON I PULCINI E PRIMI CALCI 🎅🎄💛💙

    Sabato 23 dicembre ci siamo ritrovati in sede con la squadra dei Pulcini e dei Primi calci per scambiarci gli auguri e consegnare un piccolo regalo da parte della Buraghese. Ringraziamo tutti i partecipanti. Buon Natale!

  • BUON NATALE

    Cari bambini, ragazzi, genitori e amici tutti della Buraghese, come avrete compreso, non siamo purtroppo nello stato d’animo di festeggiare e quindi quest’anno non ci saranno pizzate o cene organizzate dalla Società.
    Martedì 19 dicembre abbiamo comunque colto l’occasione di incontrarci in sede per farci gli auguri con un brindisi e una fetta di panettone e pandoro.

    Per tutti gli atleti, piccoli e grandi ci sarà anche un piccolo regalino che sarà consegnato sabato mattina dalle 10:00 alle 12:00.

    Auguriamo a tutta la grande famiglia della Buraghese un sereno e felice Natale

  • IL SALUTO DEI BAMBINI DI EZIO

    Domenica 10 Dicembre 2023, al Centro Sportivo Comunale, prima della partita di 2° Categoria Girone R, USD BURAGHESE Calcio vs ASD BELLUSCO 1947, abbiamo salutato ancora una volta l’indimenticabile amico EZIO MOTTA, con 1 minuto di silenzio e la fascia del lutto al braccio.
    I calciatori della BURAGHESE e del BELLUSCO sono entrati in campo accompagnati dai bambini e ragazzi della BURAGHESE e dai tanti bambini che nel corso degli anni hanno conosciuto e apprezzato Ezio.

    https://youtu.be/p42Hd5B6KV4
  • CIAO EZIO

    Un gravissimo lutto ha colpito la famiglia dell’U.S.D. BURAGHESE Calcio, è morto Ezio Motta, fraterno e carissimo amico, e Direttore Generale della BURAGHESE.
    Ci stringiamo con affetto alla famiglia, e condividiamo il loro profondo dolore.

    La cerimonia funebre del nostro carissimo Ezio sarà Sabato 2 Dicembre mattina, in chiesa alle ore 10,00.
    Il corteo funebre a piedi, partirà dal Centro Sportivo Comunale di Burago di Molgora, in Largo Saint Symphorien D’Ozon alle ore 9,00-9,10 al massimo per rispettare i tempi della cerimonia in chiesa.
    Invitiamo tutti ad essere presenti al Centro Sportivo Comunale, entro le ore 8,50-9,00, in tempo utile così da permettere un regolare ed ordinato svolgimento del corteo funebre.
    Grazie❤️❤️❤️
    USD BURAGHESE Calcio 1980

    https://youtu.be/p42Hd5B6KV4
  • BASTA VIOLENZA
  • TUTTA LA COMUNITÀ DI BURAGO INSIEME AL MONZA

    Ottima la partecipazione all’incontro di lunedì 20/11/2023, organizzato per presentare ai genitori il progetto “Insieme al Monza”.
    Per il Monza calcio ha partecipato Angelo Colombo, responsabile del settore giovanile.

    L’incontro, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Burago di Molgora, ha visto la partecipazione anche del Sindaco Angelo Mandelli.
    Naturalmente erano presenti tutti i responsabili della Buraghese, a cominciare dal Presidente Giuliano Raimondi.

    Tutti gli interventi hanno sottolineato l’importanza della collaborazione tra le nostre società, entrambe accomunate dall’obbiettivo di formare i giovani calciatori a 360 gradi, non solo dal punto di vista tecnico, ma soprattutto educativo e sociale.

    Il Monza, la Buraghese, l’intera comunità di Burago, sono impegnate a creare un ambiente positivo e stimolante, in cui i ragazzi possano crescere e maturare come persone e come calciatori.

    Martedì 28 novembre 2023, il GIORNALE DI VIMERCATE ha pubblicato un articolo dell’incontro.

  • INSIEME AL MONZA: INCONTRO DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO
  • COLOMBO, CHE BOOM

    SEI DI BURAGO SE… segni una doppietta d’autore al Bentegodi e strappi un 7,5 alla Gazzetta.

    7,5 COLOMBO IL MIGLIORE – Un gol di destro e uno splendido di sinistro. La squadra si appoggia a lui: gara da leader”

  • INSIEME A KOMEN PER SOSTENERE LA CAMPAGNA DEL TUMORE AL SENO

    La Lega Nazionale Dilettanti, in occasione del mese rosa della prevenzione, ha aderito alla campagna organizzata da Komen Italia che offre attività gratuite di sensibilizzazione e prevenzione delle principali patologie oncologiche di genere.

    Susan G. Komen Italia è un’organizzazione basata sul volontariato, in prima linea nella lotta ai tumori del seno, su tutto il territorio nazionale. L’ Associazione, nata nel 2000 a Roma, come primo affilato europeo della Susan G. Komen di Dallas si è posta obiettivi importanti: tenere alta l’attenzione sul tema dei tumori del seno e più in generale della salute femminile e promuovere in modo concreto la prevenzione nelle sue diverse forme, sostenere le donne che vivono l’esperienza del tumore del seno, potenziare la ricerca e le opportunità di cura, di formazione permanente e di educazione alla salute e aiutare altre Associazioni a mettere meglio in gioco idee virtuose.

    Nel mondo, il tumore del seno è la neoplasia più diagnosticata tra le donne, con oltre 1,6 milioni di casi ogni anno. In Europa 464.000 nuovi casi ogni anno. Nel nostro paese si registrano annualmente oltre 56.000 nuovi casi. La mortalità nei paesi occidentali è progressivamente diminuita negli ultimi 25 anni e i tassi di cura sono oggi piuttosto elevati (oltre il 90% di guarigioni quando la malattia viene scoperta in fase iniziale). Ma il tumore del seno resta comunque la principale causa di morte per cancro della popolazione femminile mondiale e si stima che entro il 2025, nel mondo, quasi 6 milioni di donne moriranno per questa malattia.

    La Lega Nazionale Dilettanti invita tutte le Società che scenderanno in campo, nelle giornate del 28 e 29 ottobre, a leggere prima del calcio d’inizio il seguente messaggio:

    “Nel mese della prevenzione del tumore al seno, la Lega Nazionale Dilettanti scende in campo al fianco di Komen.

    In Italia 1 donna su 9 si ammala di tumore del seno ma la diagnosi precoce può fare la differenza con oltre il 90% di possibilità di guarigione e cure meno invasive.
    Insieme a Komen Italia, promotrice della Carovana della Prevenzione, la Lega Nazionale Dilettanti è presente sui campi della Serie D, della Serie C Femminile e della Serie A Femminile di Calcio a 5, invitando tutti i capitani ad indossare le magliette con il fiocco rosa per ricordare l’importanza della tutela della salute.

    Unitevi a noi, la prevenzione salva la vita”.

    La prevenzione è il nostro capolavoro
  • GOAL!

    Le pagelle di Colombo: gol da centravanti antico. E la giocata è di alta scuola

    Il Monza ha aspettato Lorenzo Colombo e alla fine lui ha trovato il gol che ha ripagato tutta la fiducia riposta in lui.

    Contro il Sassuolo, l’ex Lecce firma il successo per 1-0 e viene esaltato da tutti, a partire da La Gazzetta dello Sport, che gli assegna un 7: “Prima rete con la maglia del Monza, di forza, da centravanti antico, senza demoralizzarsi quando veniva anticipato”.

    Stesso voto per Tuttosport: “Il gol è tanto bello quanto importante. Una giocata di alta scuola per il talentuoso centravanti”.

    Il Corriere della Sera e il Corriere dello Sport lo valutano addirittura da 7,5, mentre TuttoMonza e infine TMW tornano a dargli 7: “Alla ricerca del primo gol con la nuova maglia: non sfrutta le prime due occasioni, ma la terza è quella buona e da lì prende fiducia chiudendo in crescendo. Doppietta negata dal VAR”.

    milannews.it

  • UN SUCCESSO ANNUNCIATO!

    Siamo veramente soddisfatti dell’interesse dimostratoci alla Festa di Burago di Molgora.
    Lo stand della USD BURAGHESE Calcio è stato letteralmente preso d’assalto dai numerosi fan che volevo maggiori informazioni sulla Monza Academy.

    Un ringraziamento particolare va al responsabile del progetto Monza Academy e Società Affiliate, il Signor Mariano Vaccaro, per la simpatia e la disponibilità.

    Grazie a tutti! Vi aspettiamo per giocare con noi… Insieme al Monza!💛💙💛💙💛💙⚽️👏

  • LA BURAGHESE ENTRA NELL’ORBITA DEL MONZA

    GIORNALE di VIMERCATE N.35 Martedì 5 settembre 2023

  • BURAGO IN FESTA!

    Domenica 10 Settembre 2023, in occasione della Festa di Burago, saremo presenti in piazza con lo stand dell’Unione Sportiva Buraghese.

    Vi aspettiamo!!!

  • LORENZO COLOMBO E’ BIANCOROSSO

    Lorenzo Colombo è un nuovo giocatore del Monza.

    L’attaccante arriva dal Milan a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2024.

    Brianzolo doc, nasce l’8 marzo 2002: Burago di Molgora è il paese dove Lorenzo cresce e inizia a divertirsi con il pallone, a Vimercate nasce e poi torna per frequentare le scuole superiori. Colombo cresce nel Settore Giovanile del Milan, con cui debutta tra i professionisti a 18 anni, nella semifinale di Coppa Italia contro la Juventus il 12 giugno 2020.

    Un mese dopo esordisce anche in Serie A, subentrando nella gara contro il Bologna del 18 luglio 2020.

    Nella prima parte della stagione 2020-21 arriva anche il debutto europeo, nel turno preliminare di Europa League contro il Bodo Glimt a San Siro, dove parte titolare e realizza anche il suo primo gol.

    Dopo una parentesi di sei mesi alla Cremonese, nell’estate 2021 si trasferisce in prestito alla Spal, dove colleziona 34 presenze e 6 reti in Serie B.

    Nella stagione 2022-23 veste la maglia del Lecce neopromosso in Serie A e contribuisce alla salvezza della squadra salentina segnando 5 reti, tra cui quella decisiva proprio all’U-Power Stadium contro il Monza.

    Vanta anche 19 presenze e 4 gol con la Nazionale Under 21, con cui è sceso in campo nelle tre gare disputate dagli Azzurrini all’Europeo di giugno.

    Dopo un brillante precampionato col Milan, Colombo torna ora nella sua Brianza per cominciare questa nuova avventura col Monza.

    Benvenuto Lorenzo!

    Lorenzo Colombo